Successi e testimonianze

Successi e testimonianze

Centinaia di ragazzi hanno completato il programma narconon al centro Alfiere e oggi vivono una vita libera dalla droga e di successo.

Testimonianze di chi ha completato il programma

freedom-2Migliaia di ragazzi hanno completato il programma narconon e oggi vivono una vita libera dalla droga e di successo: Qui di seguito ne esponiamo alcune, non esitare a chiamare al n° VERDE:800 170 997 per avere un colloquio e testimonianze dirette.

Alessia

Ho affrontato con determinazione e volonta il mio cambiamento. Ho deciso di cominciare questo percorso e già mi ha dato una vittoria grandissima. Il mio piu’ grande successo e’ di avere superato l’astinenza con serenità grazie all’assistenza datami dallo staff e da tutti ragazzi di questo centro, ho creduto e adesso fermamente credo in mè , avevo smesso di crederci da tanto tempo, ma adesso lo sento dentro, nel corpo e nella mente, sono pulita!” Alessia ( Piemonte )

 

Luca

” A casa avevo fatto molti tentativi per smettere coinvolgendo i miei familiari e sottoponendoli a una continua sofferenza e senso di impotenza nel vedermi in quella condizione , ma passati un paio di giorni fingevo di stare “bene” e con qualche bugia uscivo e ritornavo ad usare eroina ho continuato così per molti anni prima che un amico mi presentasse il centro Narconon L’Alfiere, quel giorno è stato l’inizio di una nuova vita per mè e per i miei familiari. “Gennaro (Campania)

 

Gennaro

Avevo già provato da solo a d affrontare l’astinenza ma senza mai riuscirci completamente. Da quando sono entrato nel centro non mi sono mai sentito solo con il mio problema e la cosa straordinaria e che per la prima volta no mi è “pesata” . Grazie a tutte le persone che mi sono state vicino e alla metodologia del

 

Luca

” Dopo tanti anni, ho provato sulla mia pelle che qui si riceve un assistenza veramente ottima. Mi sono trovato subito a mio agio con gli staff e con i ragazzi tutti di una gentilezza e disponibiltà grandi.” Luca ( Lombardia)

 

Gabriele

” A quasi 40 anni suonati non avevo ancora provato un esperienza così, pensavo che la mia vita fosse ad un vicolo cieco e la speranza di riabilitarmi oramai una favola. Per questo volgio i ringraziare tutti i ragazzi che mi sono stati vicino e tutti gli staff.” Gabriele (Emilia Romagna)